Idee e strumenti
per evolvere
Idee e strumenti
per evolvere
Centodieci
Raccontare esperienze reali che possano aiutarci a percorrere strade nuove e sostenere un diverso approccio al lavoro, alla vita e alla società basato su valori quali condivisione, empatia, crescita e libertà. Questo è la...
come migliorare autostima

6 consigli pratici per accrescere la propria autostima nel 2018

Centodieci
Idee vincenti, valori, strumenti di self improvement

Poor Self-esteem: Just Beat It! from SlideShop.com

Tutto parte da noi. Tutto. Non possiamo tagliare i nostri traguardi se non crediamo in noi stessi, né possiamo sperare di raggiungere i nostri obiettivi se non ci sentiamo capaci di farlo. Non esiste miglior proposito per il 2018, dunque, dell’accrescimento della propria autostima: è la benzina delle nostre azioni, è il carburante e la spinta di cui abbiamo bisogno per metterci in cammino mentre ci apprestiamo a divenire ciò che siamo. Ecco sei consigli pratici per amarci di più.

  1. Parliamo a noi stessi nel modo giusto
    Dobbiamo ripeterci: io posso. Dobbiamo limitare o bloccare i pensieri negativi. Dobbiamo ricordare di dirci “brava” o “bravo” quando conquistiamo una meta importante. Questo è fondamentale.
  2. Prendiamoci cura della nostra routine
    Se siamo stanchi, prendiamoci il tempo necessario per carburare. Se sentiamo di non avere spazio, dobbiamo lavorare ad allargarci. Se ci percepiamo esausti, costretti, insoddisfatti, dobbiamo imparare ad ascoltarci attivamente per tornare a stare bene.
  3. Smettiamo di paragonarci agli altri
    Ognuno ha la sua ruota, il suo percorso unico. Non dobbiamo commettere l’errore di lasciarci scoraggiare dai successi altrui. Non possiamo permetterci di essere demoralizzati dai progressi degli altri anche quando facciamo fatica a portarci avanti verso i nostri.
  4. Lasciamo andare il passato
    Si può fare: occorre voltare pagina e chiudere con la malinconia e la nostalgia. Se non siamo dove vorremmo essere, è necessario pensare che ci arriveremo. Bisogna evitare di guardarsi alle spalle e tenere lo sguardo fisso sul presente e il futuro, imparando a perdonare e mollare il colpo.
  5. Ricerchiamo l’ispirazione
    La troveremo negli articoli che leggiamo online, nei libri, nei film, nelle serie tv. La troveremo durante una passeggiata che, apparentemente, non aveva destinazione. La reperiremo guardando in alto, verso il cielo, o scrutando le mattonelle irregolari dei marciapiedi. L’ispirazione è imprevedibile, e arriva sempre. È sufficiente uscire dal proprio guscio.
  6. Limitiamo ansia e preoccupazioni
    È complesso decidere di essere positivi, ottimisti, aperti. Eppure è nulla meno che essenziale. Spesso, più spesso di quanto si sia inclinati a pensare, la felicità è una scelta che va compiuta per il nostro benessere e per la nostra crescita sana.
2 gennaio 2018