Idee e strumenti
per evolvere
Idee e strumenti
per evolvere
Centodieci
Raccontare esperienze reali che possano aiutarci a percorrere strade nuove e sostenere un diverso approccio al lavoro, alla vita e alla società basato su valori quali condivisione, empatia, crescita e libertà. Questo è la...

Non giocare col fuoco: ecco i 9 errori che potrebbero costarti il lavoro

Centodieci
Idee vincenti, valori, strumenti di self improvement

10 Mistakes That Will Cost You Your Next Job from Amos Tay

Non dobbiamo vivere nel terrore di perdere il lavoro ma estote parati, come vuole il detto latino: ecco 10 errori che potrebbero costarci l’impiego se non siamo autoregolati e attenti al clima che creiamo.

  1. Non pianifichi
    Pianificare è fondamentale. Se lavori sempre all’ultimo minuto mettendo toppe qua e là solo in caso di bisogno non solo vivrai male, nell’ansia costante, ma verrai “scoperto”. Impara a muoverti per tempo.
  2. Sei troppo attaccato al denaro
    I soldi sono importanti ma non sono tutto. È stupido impegnarsi in una guerra per qualche spicciolo in più se si tratta di un impiego a cui teniamo molto. Possiamo e dobbiamo negoziare, ma attenzione a non spezzare la corda.
  3. Sei vendicativo
    Vuoi assolutamente avere l’ultima parola, non perdoni, non lasci andare. Ti leghi ogni cosa al proverbiale dito e dunque costruisci la tua routine sulle ragioni sbagliate.
  4. Non controlli le tue emozioni
    Sei platealmente stressato, triste, allegro, arrabbiato… Non funziona. Un buon clima lavorativo è un clima neutrale, o amichevole ma privo di picchi emotivi.
  5. Non ti informi né ti formi
    Sei chiuso in te stesso, con la testa negli excel sul monitor e basta. Non sai cosa accade attorno a te e credi che il tempo per studiare sia finito da un pezzo. Sbagliato!
  6. Non ti ascolti
    Non sai cosa vuoi, non hai obiettivi di lungo termine, non conosci i tuoi punti di forza e di debolezza.
  7. Critichi continuamente i colleghi
    Non c’è strada più veloce per creare una pessima atmosfera del parlare male dei tuoi colleghi. È vile, è vigliacco, è controproducente. Promuovi sentimenti positivi e non negativi.
  8. Critichi continuamente il tuo capo
    Come da punto precedente, altrettanto grave ma potenzialmente ancora più miope da parte tua. Le voci corrono.
  9. Non chiedi autorizzazione per nulla
    Fai di testa tua: non chiedi al tuo boss e non ti preoccupi di mettere al corrente delle tue mosse il tuo team. Voli da solo. Be’, così facendo probabilmente resterai anche solo. Attenzione.
12 marzo 2018