Idee e strumenti
per evolvere

Seguici

Oscar Farinetti

Oscar Farinetti

Natale Farinetti, nasce ad Alba in Piemonte nel 1954, figlio del partigiano, imprenditore e politico Paolo Farinetti.

Dopo aver frequentato il liceo classico “Govone” di Alba si iscrive alla facoltà di economia e commercio dell’Università di Torino nel 1972, ma abbandona l’università nel 1976.

Contribuisce in prima persona a sviluppare il supermercato Unieuro fondato dal padre nel 1967 fino a farlo diventare una catena di grande distribuzione, specializzata in elettronica, di rilevanza nazionale. Nel 1978 ne diviene membro del consiglio d’amministrazione, poi amministratore delegato e infine presidente, fino al 2003. Decide poi di vendere Unieuro alla public company di vendita al dettaglio di elettronica di consumo Dixons Retail con sede a Hemel Hempstead (Regno Unito). Con il ricavato di 528 milioni di euro[5] fonderà nel 2004 una nuova catena di distribuzione alimentare di eccellenza, Eataly.

A giugno 2012 Eataly ha nove filiali in Italia, nove in Giappone e una a New York.

Nel periodo 2002-2004 Natale Farinetti collabora anche a diverse ricerche didattiche di mercato dell’Università Bocconi di Milano e dell’Università di Parma.

Nel 2003 acquista e segue la ristrutturazione del Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano (Campania) del quale poi diventa amministratore delegato.

Nel 2011 Farinetti promuove il viaggio in barca a vela da Genova a New York “7 mosse per l’Italia”, al quale partecipa insieme a Giovanni Soldini, dal 25 aprile al 2 giugno dello stesso anno. Dal viaggio verrà tratto un libro omonimo.

Natale Farinetti vive a Novello, vicino a Cuneo.

 

Oscar Farinetti
Fondatore di Eataly

Le 10 mosse per essere innovativi secondo Oscar Farinetti

Oscar Farinetti
Fondatore di Eataly

“The Future… Staying Young”: parola di Oscar Farinetti

Oscar Farinetti
Fondatore di Eataly

Nella nostra piccola grande Italia, curiamo i dettagli ma coltiviamo la libertà