Come mantenere il cervello attivo e sereno durante le feste

Come mantenere il cervello attivo e sereno durante le feste

Centodieci

Raccontare esperienze reali che possano aiutarci a percorrere strade nuove e sostenere un diverso approccio al lavoro, alla vita e alla società basato su valori quali condivisione, empatia, crescita e libertà....

I periodi di vacanze possono essere molto positivi per noi e la nostra salute, perché ci permettono di rilassarci e recuperare le energie, ma allo stesso tempo molto stressanti sia per il fisico che per il cervello. Tra incontri con parenti e amici, cene in cui si mangia e si beve parecchio, e sospensione delle attività fisiche e lavorative, potremmo risentire del cambiamento, e ritrovarci fisicamente e mentalmente affaticati, oltre che stressatiCi sono però dei semplici accorgimenti che possono aiutarci a rimanere in esercizio, e più di buon umore. Eccoli.

1. Concentrarsi sul bello

Può capitare, soprattutto se ci troviamo a discutere con parenti che hanno certe aspettative nei nostri confronti, di ritrovarci a covare del risentimento nei confronti di noi stessi. È allora importante rimanere focalizzati sulle cose positive. Può essere utile tenere un diario delle vacanze in cui annotiamo le cose belle, studi hanno dimostrati che il cosiddetto “gratitudine journal”, il diario della gratitudine, aumenta la determinazione, l’attenzione, l’entusiasmo e l’energia.

2. Perdoniamoci

Non abbiamo fatto quell’esercizio che avremmo dovuto, abbiamo mangiato il panettone nonostante siamo a dieta, abbiamo bevuto troppo. Invece di svegliarci col senso di colpa, impariamo a perdonarci. Avremo tempo per rimetterci in pari.

3. Selezioniamo le amicizie

Natale è quel periodo dell’anno in cui ci sentiamo in dovere di trascorrere del tempo con tutti, sfruttarlo per rivedere vecchi amici e parenti. Ma non è affatto così. Questo è un buon periodo dell’anno per ricordarsi invece che siamo noi a scegliere le nostre amicizie. E non dimentichiamo che la felicità è contagiosa, in un periodo così stressante è importante attorniarsi di persone positive.

4.Una colazione sostanziosa

Durante le vacanze le routine vanno a rotoli, non si lavora e si mangia a qualsiasi ora e spesso più del dovuto, ma è importante non dimenticare mai la colazione. Concediamoci ogni mattina un solido rituale, approffitandone per magiare antiossidanti (e. frutti rossi).

5. Ricordiamoci di respirare

Nessuno ci sta rincorrendo, rilassiamoci. Fermandoci a riflettere potremmo renderci conto che questo periodo dell’anno è effettivamente un buon periodo, pieno di cose belle. Prendiamoci del tempo per rendercene conto, isoliamoci dal gruppo, facciamo 10 respiri profondi, l’ossigeno che giungerà al cervello ci aiuterà a mettere tutto il resto in pausa.