Non sempre è data da subito, anzi quasi mai. Stiamo parlando della consapevolezza della nostra forza, del nostro talento e dell'unicità che rappresentiamo con le nostre idee, gusti, intuizioni. Per tutti la vita è un percorso dalla fragilità alla sicurezza, un modo tra i tanti per definire la maturità. L'errore più comune? Sottovalutarsi e non essere lucidi sulla forza che abbiamo, pensando che sia una qualità che hanno solo gli altri. Nella vita privata così come in quella lavorativa. Proposito di oggi: Un momento per guardare negli occhi la tua debolezza più inconfessabile.