YouTube vanta oltre 24 milioni di utenti attivi in Italia, un numero molto alto che è secondo solo a Facebook. L'avreste mai detto? Questa piattaforma di video sharing è diventata nel tempo una seconda televisione, quasi la prima per diverse persone, soprattutto quelle giovanissime. Nasce dunque la necessità da parte delle aziende di essere pronte e preparate a intercettare il loro target anche qui, grazie a strumenti e partnership utili per offrire al proprio pubblico contenuti originali e creativi. Vediamo insieme alcuni casi di video creativi su YouTube che hanno sfruttato funzionalità dedicate e caratteristiche native del mezzo, per capire come e perché usare questo canale video per fare marketing. Honda: Other Side Questa campagna di Honda, originale e creativa, ha permesso al brand di suscitare molta attenzione su social media e magazine digitali del settore. Dal canale YouTube Honda e da una landing page strategica viene raccontata la storia di un padre e della sua Honda Civic durante il giorno, ma contemporaneamente il video storytelling porta a un'altra storia: lui e la sua Civic Type R di notte. YouTube ha permesso a Honda di utilizzare una nuova funzionalità in fase di test per questa campagna: premendo un tasto (R), l’utente aveva la possibilità di cambiare visuale durante il video e quindi di guardare in contemporanea due storie diverse. Purtroppo il video originale è stato rimosso, ma qui possiamo vedere un trailer della campagna e percepirne l’originalità. [embed]https://www.youtube.com/watch?v=7ov6Zq_bp6c[/embed]
Il trailer della campagna Honda
Nella realizzazione dei video l'aspetto più importante è creare interazione con il pubblico
Tipp-ex Su YouTube avrete sicuramente visto la campagna di Tipp-ex, quella dell’orso e il cacciatore. Tipp-ex lancia una serie di video originali concatenati, partendo da un finto video di un cacciatore che a sorpresa si trova davanti un orso e deve decidere cosa fare. In realtà ci troviamo in una pagina speciale di YouTube e non in quelle classiche singole dedicate ai video. Da questa pagina possiamo utilizzare tutto lo spazio che vogliamo e creare animazioni a nostro piacere. Inoltre è possibile utilizzare in modo nativo i link per collegare un video ad altri video YouTube. A un certo punto, il cacciatore prende il bianchetto Tipp-ex da un banner in alto a destra nella pagina di YouTube e cancella il verbo “spara”. Sarà l’utente a decidere cosa inserire al posto di quella parola, scoprendo in questo modo tutti gli altri video a sorpresa. [embed]https://youtu.be/hoBEmsALY6E[/embed]
Lo spot del bianchetto Tipp-ex
Il video ha generato milioni di visualizzazioni e molta curiosità nello scoprire tutte le combinazioni possibili. Molti utenti infatti spoileravano le parole scoperte come “Un cacciatore balla con un orso” – “Un cacciatore gioca con un orso”. Sicuramente questa campagna, che ha vinto anche un bronzo a Cannes, ha creato una tendenza seguita da molti e secondo me rimarrà tra quelle più originali e creative di sempre su YouTube. Dexter Altro caso molto interessante per quanto riguardo l’utilizzo di video concatenati su YouTube è quello realizzato per Dexter, la famosa serie televisiva. Per promuovere il trailer della quarta stagione in America, gli autori hanno deciso di creare quattro videogame virali, in cui l'obiettivo dello spettatore era quello di trovare il protagonista della serie. [embed]https://youtu.be/QyQ1W5GD6D8[/embed]
Il primo dei quattro video per il lancio della nuova serie di Dexter, nei quali trovare il protagonista sembra impossibile
Sembra facile ma non lo è, credetemi. In questo caso, una volta arrivati all’ultimo video gli utenti potevano poi guardare in esclusiva il trailer della quarta stagione di Dexter. Per la realizzazione di questi video, il personaggio Dextrer è stato inserito in post produzione in contesti e ambienti registrati precedentemente. La tecnica utilizzata è sempre quella delle aree sensibili native che ci offre YouTube, che una volta selezionate possono portare a un determinato video. L’idea geniale è stata quella di mappare l’intero video e di creare una sorta di tabella con tante aree sensibili. Solo quando l’utente preme nel momento giusto la cella in cui compare il protagonista di Dexter, può poi continuare il percorso di videogame. Ovviamente questo espediente video in stile caccia a Dexter ha portato grandi risultati e molte segnalazioni su magazine del settore e blog. Nike: The Neymar Jr. Effect – YouTube 360° Una delle ultime tendenze su YouTube sono i video navigabili a 360° sia de desktop che da mobile. Una speciale telecamera permette di registrare una sequenza video a 360° grazie a una serie di camere disposte circolarmente, con una tecnologia che è molto simile a quella di Google Street View, ma viene applicata a un clip video. Sono diversi i brand e gli artisti che stanno creando contenuti con questa nuova tecnologia, come ad esempio Nike con “The Neymar Jr. Effect”. [embed]https://youtu.be/bBZhuqPRx9c[/embed]
Il video a 360° di Nike
Se visualizziamo il video da desktop, in alto a destra potremo muoverci nello spazio e seguire il famoso calciatore andare in rete. Mentre da mobile, con l’aiuto dell’accelerometro, ci basterà muovere il nostro dispositivo mobile per seguire l’azione. È molto probabile che questi video potranno diventare interattivi con delle aree sensibili e collegati tra loro per creare un’esperienza immersiva.