In inglese si dice: good things come to those who wait (buone cose arrivano a chi sa aspettare). Non è un caso che esistano tante massime sull’attesa, perché un responso che non arriva su un progetto in cui si crede profondamente, una parola che si vuole ascoltare ma non viene pronunciata o un desiderio che resta inesaudito possono piegare e spezzare. Occorre essere forti, dunque: portare pazienza, a testa alta e accettare che, comunque vada, andrà bene.
Proposito del giorno: Coltiva la calma e la ragionevolezza proprio nel momento in cui hai più bisogno di risposte.