Essere ambiziosi senza essere stressati è possibile - Centodieci

Essere ambiziosi senza essere stressati è possibile

Centodieci

Raccontare esperienze reali che possano aiutarci a percorrere strade nuove e sostenere un diverso approccio al lavoro, alla vita e alla società basato su valori quali condivisione, empatia, crescita e libertà....

Per qualche motivo, nella società odierna, siamo portati a pensare che ambizione e stress siano legati a doppio filo, e cioè che le persone ambiziose siano destinate a vivere stressate, al punto che ci si arriva a vantare del lavoro svolto fino a notte fonte o della sveglia che suona alle 4 del mattino per cercare di smaltire qualche impegno di lavoro. Il fatto è che molto spesso le persone che esibiscono le loro ambizioni lo fanno perché di base hanno paura del fallimento, ed è proprio quella paura che può tramutarsi in stress e ansia. Nulla a che fare quindi con l’ambizione di per sé, ma per essere ambiziosi senza stressarsi, conviene seguire questi semplici consigli.

1. Concentrarsi su una cosa alla volta

Siamo capaci di essere felici e grati per un’esperienza positiva ma contemporaneamente sentirci arrabbiati e stanchi per una serie di obiettivi che non abbiamo ancora raggiunto. Bisogna smettere di pensare al futuro e vivere il presente, quel che ci aspetta, essendo appunto incerto, potrebbe essere fonte di stress.

2. Celebrare le piccole vittorie

L’obiettivo finale sarà pure lontano, ma per raggiungerlo c’è da prendere atto che la strada è disseminata di tante piccole vittorie, che dobbiamo trovare il tempo di goderci. Godendoci il buono che c’è possiamo ridurre l’ansia per il futuro. Potrebbe essere utile annotare su un diario tutto ciò che siamo riusciti a ottenere, prendendoci del tempo per assaporare il successo, poi ricavarsi dei momenti della giornata per concentrarci su quel che invece abbiamo da fare nel breve periodo.

3. Avere una routine mattiniera e serale

La routine, con il suo bel carico di previdibilità, aiuta a combattere lo stress figlio delle incertezze. Per questo motivo dobbiamo crearci delle abitudini che possono aiutarci a iniziare la giornata nel migliore dai modi, ma anche a lasciarci alle spalle la fatica del giorno trascorso e ridurre lo stress per ricominciare da capo il successivo. La sera può essere utile controllare l’agenda per stabilire le priorità di quel che ci aspetta, di modo da andare a dormire con la sensazione di avere tutto sotto controllo.