Non siamo ciò che pianifichiamo di fare, ma ciò che facciamo; non siamo ciò che pensiamo, ma il risultato delle nostre azioni. Un invito alla concretezza quello dell’autrice della saga Harry Potter, ma anche alla giusta indulgenza nei confronti delle nostre stesse mancanze.
Proposito del giorno: Se hai pensato male ma hai agito bene, non ti affliggere più del dovuto.