Saper raccontare una storia è sempre utile, in ogni contesto: che ti sia necessario costruire una presentazione o catturare l’attenzione di qualcuno per fare una buona impressione, possedere l’arte dello storytelling è fondamentale. Ecco i 5 cardini di ogni racconto che si rispetti.

  1. Metti in campo un insieme di desideri condivisibili
    A cosa aspira il protagonista della tua storia? Qual è il suo obiettivo? Accertati che questo sia universale, che possa essere altresì compreso e condiviso da un audience in grado di farlo anche suo.
  2. Crea un nemico
    Non è dato buon racconto senza buon antagonista: dalla forza e dalla caratura di quest’ultimo dipende, senza mezzi termini, la forza e la caratura dell’eroe. Sono due facce della stessa medaglia. Se una è opaca, lo sarà anche l’altra.
  3. Identifica un problema
    Qual è la fonte del conflitto tra l’eroe protagonista e il suo nemico? Perché combattono? La potenza di ogni storia risiede nel suo dramma centrale. È quest’ultimo che dà colore a ogni avvenimento, è quest’ultimo che definisce l’azione.
  4. Alza la posta in gioco
    Cosa otterrà il tuo protagonista se vince? Cosa perderà se viene sconfitto? Più alta la ricompensa, più appassionante la battaglia.
  5. Preoccupati del messaggio
    Cosa vuoi davvero comunicare con la tua storia? Esiste un messaggio? Attento a non essere troppo didascalico, non fare per forza la morale al tuo pubblico ma dai un senso a quanto narrato.