Vuoi avere successo? Inizia a fare journaling, tieni un'agenda!

Vuoi avere successo? Inizia a fare journaling, tieni un’agenda!

Micaela Terzi

Business Coach. Ha fondato 2 start-up specializzate nello sviluppo di servizi per Smart City; nel 2015 ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla consulenza. Affianca professionisti e aziende che vogliono incrementare...

Vuoi che il 2020 sia l’anno in cui realizzerai tutti i tuoi obiettivi (personali e professionali)? Allora inizia a fare journaling!

Tenere un journal, cioè un diario, ha molteplici vantaggi: tra i tanti, facilita la conoscenza di sé, ci aiuta a memorizzare, permette di sviluppare nuove idee, allena la creatività e riduce lo stress. Fare journaling non è una pratica da teenager, ma uno strumento potentissimo che può esserci utile sia nella vita privata che in quella professionale. La professoressa Sian Beilock dell’Università di Chicago ha scientificamente dimostrato che scrivere a mano, in particolar modo avere costanza nel tenere un diario, è un antidoto efficacissimo per combattere lo stress e l’ansia.

Riversare le proprie preoccupazioni sul foglio ci aiuta a spezzare il flusso di negatività; inoltre scrivere ci aiuta ad allenare il pensiero, perché ci fa focalizzare sul problema da risolvere in modo più obiettivo. In questo modo le soluzioni che troviamo sono più efficaci e creative. Quando siamo preoccupati per qualcosa ci sentiamo quasi paralizzati: abbiamo la sensazione di non riuscire a portare a termine nulla perché il nostro pensiero è sempre focalizzato su quel punto. Si tratta di quella che la Beilock chiama “paralisi da analisi”: nel momento in cui siamo impegnati ad analizzare un problema spesso andiamo in confusione e ci immobilizziamo senza riuscire a trovare una soluzione. La scrittura viene in nostro aiuto perché ci permette di appuntare i nostri pensieri carichi di ansia. In questo modo le nostre preoccupazioni diventano concrete, si trasformano in qualcosa di diverso ed esterno da noi stessi, e riusciamo a guardarle in modo più obiettivo.

#CentodieciTip: Rimani da solo per aiutare le tue relazioni

Sembra un paradosso, ma decidere di trascorrere del tempo da soli può giovare alle proprie relazioni sociali, migliorare la propria creatività e fiducia e aiutare a regolare le proprie emozioni in modo da poter affrontare meglio le situazioni avverse,...
Sembra un paradosso, ma decidere di trascorrere del tempo da soli può giovare alle proprie relazioni...

23 Gennaio 2020 | Crescita

Ri-costruisciti un futuro altrimenti già deciso: guardati dentro

Dal 1967 a oggi, nei primi giorni di gennaio, la più conosciuta città del Nevada ospita il Consumer Electronics Show, da tempo conosciuto come il CES di Las Vegas. Si tratta della più grande fiera al mondo dell’elettronica di consumo dove vengono...
Dal 1967 a oggi, nei primi giorni di gennaio, la più conosciuta città del Nevada ospita il Consumer...

22 Gennaio 2020 | Crescita

Smetti di colpevolizzarti: perché l’errore è utile

Una volta credevo che il contrario di una verità fosse l'erroree il contrario di un errore fosse la verità.Oggi una verità può avere per contrario un'altra veritàaltrettanto valida e l'errore un altro errore.- Ennio FlaianoDue fogli A4 staccati dal...
Una volta credevo che il contrario di una verità fosse l'erroree il contrario di un errore fosse la...

16 Gennaio 2020 | Crescita

Per il lavoro del futuro quello che serve è la creatività

Nel 1792, i musicisti dell’orchestra sinfonica di Franz Joseph Haydn (1732 – 1809) erano molto stanchi e arrabbiati perché era da troppo tempo che non andavano in vacanza: il loro Duca, un ricco proprietario terriero, non ne voleva proprio sapere...
Nel 1792, i musicisti dell’orchestra sinfonica di Franz Joseph Haydn (1732 – 1809) erano molto stanchi...

15 Gennaio 2020 | Crescita

Vuoi avere successo? Inizia a fare journaling, tieni un'agenda!

Vuoi che il 2020 sia l’anno in cui realizzerai tutti i tuoi obiettivi (personali e professionali)? Allora inizia a fare journaling!Tenere un journal, cioè un diario, ha molteplici vantaggi: tra i tanti, facilita la conoscenza di sé, ci aiuta a memorizzare,...
Vuoi che il 2020 sia l’anno in cui realizzerai tutti i tuoi obiettivi (personali e professionali)?...

13 Gennaio 2020 | Crescita

Il Game di Baricco e le nuove regole del gioco digitale

La nascita del web, il cambiamento del paradigma comunicativo e l’ascesa, rapidissima, di un nuovo sistema valoriale, di un nuovo gruppo di innovatori giovani, poco avvezzi al potere così come lo avevamo conosciuto sinora e animati, inizialmente, dal...
La nascita del web, il cambiamento del paradigma comunicativo e l’ascesa, rapidissima, di un nuovo...

10 Gennaio 2020 | Crescita

Aumentati e connessi, ma comunque uomini

La Rivoluzione Digitale è nel pieno del suo sviluppo e la Rete mobile di quinta generazione 5G è ormai prossima al debutto. Con essa assisteremo a un cambiamento ancora più impattante e pervasivo.L’era degli smartphone sta per lasciare il passo a...
La Rivoluzione Digitale è nel pieno del suo sviluppo e la Rete mobile di quinta generazione 5G è ormai...

09 Gennaio 2020 | Crescita

Non esistono destini segnati – Cosa imparare da Jeff Bezos

L'uomo più ricco del mondo, il fondatore del più grande sito di acquisti online Amazon e il proprietario del Washington Post. La sua parabola umana mostra come si possano imparare delle buone pratiche di vita da chi, partendo da un contesto familiare...
L'uomo più ricco del mondo, il fondatore del più grande sito di acquisti online Amazon e il proprietario...

08 Gennaio 2020 | Crescita

Basta buoni propositi!

«Imparerò una nuova lingua», «Mi allenerò per la maratona», «Aprirò una mia attività». Con l’arrivo del nuovo anno, tutti ci lanciamo in liste di buoni propositi: chi le scrive su dei post-it colorati e li attacca in camera, chi sul proprio...
«Imparerò una nuova lingua», «Mi allenerò per la maratona», «Aprirò una mia attività». Con...

07 Gennaio 2020 | Crescita

Perché Canto di Natale è una parabola moderna

Ce lo hanno insegnato alle medie, durante le scuole superiori o nel chiuso delle nostre letture personali, che la penna di Dickens fosse perfetta per la narrazione dei vinti. Il freddo e il degrado della Londra del 1843, la critica alla società, l’analfabetismo,...
Ce lo hanno insegnato alle medie, durante le scuole superiori o nel chiuso delle nostre letture personali,...

24 Dicembre 2019 | Crescita

Prendere decisioni creative è una caratteristica peculiare degli imprenditori e dei leader.

Il loro successo dipende infatti dalla loro capacità di accedere alla loro prospettiva unica ed originale e utilizzarla per prendere decisioni ogni giorno. Molte ricerche hanno dimostrato che le persone di successo sono caratterizzate da una pratica comune: tenere un diario. Una straordinaria leadership si manifesta grazie alla capacità di vedere le cose prima degli altri, di comprendere certi fenomeni prima degli altri e di agire prima degli altri. E questo è possibile se ci si prende il tempo di riflettere ed entrare in connessione con la propria creatività. Tenere un journal serve proprio a questo, perché scrivere ci permette di rallentare e di entrare in contatto con il nostro subconscio per creare connessioni originali e innovative. Fare journaling ci fa guadagnare un vantaggio strategico perché ci aiuta ad analizzare i problemi, a riflettere e a trovare soluzioni originali ed è anche un modo per raccogliere i nostri obiettivi, la nostra visione del lavoro, i nostri progetti e le nostre intuizioni, per utilizzarle quando ne abbiamo bisogno.

Se vuoi che il 2020 sia l’anno in cui realizzerai per davvero i tuoi obiettivi, prova a praticare il journaling quotidianamente. Bastano 10 minuti al giorno. Puoi decidere di scrivere l’agenda al mattino, inserendo il journaling nella tua morning routine, oppure di ritagliarti del tempo durante la giornata o alla sera. Non è necessario scrivere pagine e pagine: sono sufficienti anche solo degli appunti o delle liste, per iniziare a intravedere i potenti risultati che questa pratica può determinare. Ecco qualche esempio di quando tenere un journal può essere efficace:

  1. Quando devi ponderare diverse opzioni – in questo caso puoi scrivere una classica lista dei pro e dei contro. Anche questa è una forma di journaling. Molte volte la risposta diventa chiara quando ti appunti i possibili risultati di una decisione.
  2. Quando ti senti sopraffatto – a volte abbiamo così tante cose da fare e a cui pensare, che diventa difficile organizzarle nella nostra testa. In questo caso possiamo praticare il “brain dumping” e cioè riversare su carta tutti i nostri pensieri e le nostre responsabilità, in modo da potercene prendere carico senza stress, e riuscire a delineare un piano d’azione.
  3. Quando devi riflettere per migliorare il futuro – il journaling ci può aiutare a migliorare la nostra vita perché ci aiuta ad analizzare che cosa ha funzionato finora e che cosa invece non è andato bene. Ci mostra quello che possiamo cambiare nella nostra vita e nel nostro lavoro, e quello che invece è fuori dal nostro controllo. E ci permette di fissare obiettivi efficaci.
  4. Quando devi fare un piano d’azione – tenere un journal è un eccezionale modo di fare brainstorming perché ci aiuta a fare chiarezza sui passi da fare per raggiungere i nostri obiettivi o realizzare un progetto.

Vuoi provare a introdurre il journaling nella tua routine quotidiana nel 2020? Non ti resta che scegliere un quaderno e una penna e iniziare a prendere nota dei tuoi pensieri e delle tue idee. Facile no?