D’accordo, il passato è passato, è immodificabile. Però adesso possiamo metterci in opera per rimediare a quel che abbiamo sbagliato, perso, non compreso. Perché il domani non c’è e siamo qui apposta per costruirlo. Serve il giusto atteggiamento mentale -mindset – perché dobbiamo essere noi a decidere dove dirigere la nostra attenzione e i nostri pensieri. Che determineranno le nostre azioni, e la nostra conseguente felicità.
Proposito di oggi: decidi quale vuoi che sia il primo pensiero su cui vuoi concentrati domattina, prima ancora di alzarti dal letto.