Boosting Futures, la prima piattaforma peer to peer per incentivare lo studio all’estero. Cos’è e come funziona.

Nel 2020, quasi ottantamila ragazzi italiani hanno frequentato un’università straniera all’interno dei paesi Ocse. Si tratta del 4% del totale degli studenti universitari iscritti in Italia, un dato che è ancora basso rispetto ad altri paesi europei. Due sedicenni vogliono invertire la tendenza e hanno creato la piattaforma Boosting Futures.

Ultimi articoli

In evidenza

Video